BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Abaloni

Gli abaloni sono molluschi squisiti, che possono essere consumati cotti o crudi, previa marinatura: ecco le loro proprietà nutrizionali. Abaloni

Abaloni, proprietà principali

Gli abaloni sono molluschi, abbastanza pregiati, dal gusto delicato e meno deciso rispetto ad altri tipi di molluschi. La sua conchiglia può avere dimensioni estremamente variabili, dai due ai trenta centimetri. Il pregio di questo prodotto deriva anche dalla difficoltà di raccolta: spesso si trovano su pareti rocciose a molti metri di profondità. Inoltre mal si adattano ad essere allevati. La carne, molto gustosa, è anche abbastanza delicata: necessitano dunque di una cottura rapida, ma possono anche essere mangiati crudi, dopo un’adeguata marinatura. Gli abaloni, seppur diffusi nella ristorazione di alto livello, non sono un prodotto tipico della nostra tradizione gastronomica, pur essendo un mollusco tutt’altro che raro nelle zone mediterranee. Sono anche conosciuti con i nomi di orecchie di mare o orecchie di Venere.

Abaloni, valori nutrizionali

Gli abaloni hanno un contenuto calorico molto limitato, anche in riferimento ad altri molluschi. L’apporto energetico ammonta infatti a meno di 90 kcal per 100 grammi di prodotto. Si tratta di calorie provenienti in misura importante dalle proteine (tanto da poter definire l’abalone come un alimento iperproteico), mentre i carboidrati, e soprattutto i grassi, sono presenti in percentuali minime. Le vitamine non rivestono un ruolo importante, mentre tra i sali minerali troviamo prevalentemente potassio. Risulta invece del tutto assente il sodio.

Abaloni, benefici e controindicazioni

Il ridotto apporto calorico rende l’abalone un prodotto adatto a diverse tipologie di diete. La rilevante presenza di potassio lo rende un alimento in grado di apportare importanti benefici all’organismo: è infatti un minerale in grado di favorire la contrazione muscolare, oltre a mantenere sotto controllo i livelli di pressione sanguigna. A questo contribuisce anche la contemporanea assenza di sodio. Non si rilevano particolari controindicazioni al consumo di abaloni, salvo la presenza di specifici problemi di natura allergica. Tuttavia si consigli di fare attenzione a consumare un prodotto fresco e conservato in maniera corretta.

  1. Terrina ai frutti di mare

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963