BUONISSIMO
Seguici

Chiarlo investe nella Docg Nizza, comprati 10 ettari

Chiarlo investe nella Docg Nizza, comprati 10 ettari

Di: ANSA
Chiarlo investe nella Docg Nizza, comprati 10 ettari

(ANSA) – TORINO – Si allarga il patrimonio viticolo della famiglia Michele Chiarlo – nome noto in tutto il mondo per il Barolo – che ha acquisito altri 10 ettari all’interno dell’areale Nizza, la nuova docg piemontese: 2,5 nel comune di Castelnuovo Calcea (Asti), nel cru Montemaretto, 7,5 a Mombercelli (Asti), nel cru Moncucco Cavino. In questo modo la cantina guidata da Michele Chiarlo e dai figli Stefano e Alberto raddoppia il vigneto Nizza, già forte dei 10 ettari nella storica tenuta La Court a Castelnuovo Calcea. “E’ nostra intenzione – spiega Stefano Chiarlo -, se si presenteranno le giuste occasioni, continuare a investire nei grandi territori piemontesi, perché da sempre la vocazione della nostra famiglia è di vinificare nelle più prestigiose denominazioni del Piemonte”. Gli investimenti nel vigneto ‘Nizza’ “sono una prova concreta delle grandi potenzialità di questa nuova docg”, sottolinea Michele Chiarlo, che è stato primo presidente dell’associazione del Nizza.

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963