BUONISSIMO
Seguici

Pan e codeghin

Pan e codeghin era il piatto della festa della gente di campagna: gente "pitoca" che però sapeva esaltare anche le parti più difficili del maiale. Ne risulta un insaccato ricco di calorie e dal gusto sopraffino. Chi aveva allevato il maiale per un anno intero poteva, alla domenica, concedersi questa prelibatezza e visto che "del mascio no se buta niente", il brodo di cottura del "codeghin" veniva riutilizzato per condire minestre e per i più fortunati cucinare il risotto.

La nostra proloco, partecipa al progetto cucina la crisi dell'UNPLI Veneto proprio con questo piatto, dando la possibilità agli ospiti della festa di san Zeno del 06 e 07 settembre di degustare "pan e codeghin" e di vedere di persona come viene preparato nella dimostrazione organizzata per domenica ore 18.30.

Ass. Proloco Roverchiara
via Vittorio Veneto 17
37050 Roverchiara VR

Le ricette del giorno