BUONISSIMO
Seguici

Pasta Day: 10 primi da provare almeno una volta nella vita

Il 25 ottobre tutto il mondo festeggia la Giornata della pasta e anche quest'anno sarà sempre una buona idea cucinarsi la propria ricetta preferita: noi ve ne proponiamo dieci iconiche da provare assolutamente

  • Pasta Day: 10 primi da provare almeno una volta nella vita

    Pasta Day: 10 primi da provare almeno una volta nella vita

    Non ci stancheremo mai di ripeterlo: la pasta è il cibo preferito dagli italiani, almeno di 1 su 2. Le statistiche rivelano che la mangiamo tutti, in media 5 volte a settimana, e siamo i primi consumatori a livello mondiale con circa 23,1 kg a testa ogni anno. Mangiare la pasta è sempre una buona idea, in particolare il prossimo 25 ottobre in cui tutto il mondo celebra il Pasta Day, la giornata mondiale promossa dall'Ipo (international pasta organization) quest'anno alla sua 23esima edizione.

    Una ricerca condotta da Doxa/Aidepi riporta che sono gli uomini del Sud Italia a mettere in tavola un primo piatto tutti i giorni, soprattutto nel formato rigato. I giovani italiani gradisco di più quella corta, un cibo irrinunciabile che evoca ricordi appetitosi con quella ricetta che "però mamma la fa sempre più buona di tutti". Mentre ci interroghiamo su cosa mangeremmo nel 2050 con previsioni che favoriscono carne sintetica, la pasta resta stella popolare nella nostra alimentazione quotidiana. Poi, ciascuno ha la sua preferita o il proprio cavallo di battaglia quando ha ospiti a casa: noi vi consigliamo 10 primi da provare almeno una volta nella vita.

  • Spaghetti alle vongole

    Spaghetti alle vongole

    Senza schierarsi nella querelle con o senza prezzemolo, questo primo di mare ha quel sapore di adriatico e un pelino vintage, ma è sempre sul pezzo. Immancabile in un menu a base di pesce, sono quel piatto che allunga la nostra estate tutto l'anno. I molluschi preferiti sono le vongole veraci amati tanto quanto i classici e i lupini. Con un calice di bianco ghiacciato non si sbaglia mai!

  • Tortellini in brodo

    Tortellini in brodo

    Tra i comfort food delle stagioni più fredde, i tortellini in brodo sono una coccola emblema della pasta all'uovo ripiena. Di tradizione emiliana, il tortellino annega nel suo brodo almeno dal 1570 anno in cui è stata rinvenuta una delle primissime ricette. La sua forma ricorda quello dell'ombelico di donna, imbottito con un misto di carni, prosciutto, mortadella, parmigiano e noce moscata. La morte loro è nel brodo di carne ma anche i migliori chef li preparano con la panna, la migliore da affioramento, intendiamoci.

  • Lasagna al forno

    Lasagna al forno

    Nella wish list delle paste che più di tutte fanno atmosfera da casa, le lasagne al forno sono tra i piatti più cucinati di tutti i tempi, un ricetta tramandata di generazione in generazione che non si riferisce solo alla classica con il ragù di carne. Adatta a tutte le stagioni, la lasagna risulta molto versatile nell'espressione del suo ripieno, vegetariano, di pesce o di carne, un prodotto perfetto da preparare in anticipo nei pranzi in famiglia o con gli amici.

  • Trofie al pesto

    Trofie al pesto

    Un classico della cucina ligure che può essere declinato in golose interpretazioni che al posto del basilico possono "pestare" insieme ai pinoli dai pomodori secchi alle zucchine, dalla rucola ai fagiolini. Il più famoso resta il pesto alla genovese che sta bene praticamente su tutto, in particolare con le trofie un formato di pasta della regione ponentina intrecciato e sottile.

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963