BUONISSIMO
Seguici

Come si leggono correttamente le etichette dei cibi

Come si leggono correttamente le etichette dei cibi? Bisogna fare molta attenzione a certi dettagli contenuti nelle etichette degli alimenti

Come si leggono correttamente le etichette dei cibi? Bisogna fare molta attenzione a certi dettagli contenuti nelle etichette degli alimenti che utilizziamo tutti i giorni nella preparazione dei nostri piatti. Leggi i consigli della nutrizionista Alessia Dompietro.

Gli ingredienti

Sulle etichette sono indicati in ordine crescente di quantità. I primissimi ingredienti sono i più importanti per capire la qualità di un prodotto,

La tabella nutrizionale

Riporta la composizione e la quantità dei nutrienti principali; generalmente i valori si riferiscono a 100 grammi di prodotto.

Occhio agli zuccheri

Sono indicati alla voce carboidrati di cui zuccheri; non andrebbero mai assunti in dosi eccessive, massimo 25 grammi al giorno.

Scegli i grassi giusti

Fai attenzione alla quantità di grassi saturi: sono la principale causa della formazione del colesterolo.

Controlla il sale

Spesso salta fuori in prodotti in cui non ti aspetteresti di trovarlo: la dose massima di sale raccomandata è di 5 grammi al giorno.

Le ricette del giorno