BUONISSIMO
Seguici

Pane fritto

Capita spesso di chiedersi cosa farne del pane avanzato, per evitare di sprecarlo. Bene, c’è un modo per riciclare il pane in maniera non soltanto utile ma anche eccezionalmente gustosa. Di cosa si tratta? Del pane fritto, una vera e propria squisitezza. Con ingredienti semplici, si può mettere in tavola qualcosa di soprendente.

Come fare il pane fritto

Si tratta della ricetta ideale per un piatto semplice che può anche fare da accompagnamento, oppure da semplice merenda sfiziosa e anche come colazione per iniziare in maniera robusta la giornata. Andiamo a vedere tutti i passaggi per preparare il pane fritto.

Pane fritto VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: CAMPI FLEGREI ROSSO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione10 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Pane 250 g
  • Latte 120 ml
  • Uova 3
  • Grana 20 g
  • Farina 00 q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Prezzemolo q.b.

Preparazione

  1. Pane raffermo

    Tagliate delle fette di pane dello spessore di circa 1 cm e bagnatele in una miscela di latte e poco sale

  2. Farina

    Passate le fette nella farina ricoprendole interamente

  3. Tre uova

    Passatele anche nella miscela di uova sbattute, Grana, prezzemolo tritato e sale e pepe

  4. pane-fritto

    Friggetele in padella dorandole da entrambi i lati, scolatele su carta assorbente e servite

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate