BUONISSIMO
Seguici

Il sapore delle verdure, rendiamolo unico

Le verdure e il sapore, sappiamo i benefici delle verdure ma a volte alcune non hanno un sapore estremamente invitante, specie ai più piccoli. Vediamo alcuni suggerimenti su come rendere le verdure più gradevoli a tavola.

 

  • Consumare i cavolini di Bruxelles

    Consumare i cavolini di Bruxelles

    I cavolini di Bruxelles sono dei germogli dal gusto decisamente amarostico, che non piace a tutti, ma sono anche ricchissimi di molte benefiche sostanze, provate a tagliarli  fettine ed a cuocerli al microonde con un filo d'olio e tanti semi di cumino, resterete sorpresi dal risultato!

  • Cipolle

    Cipolle

    La famiglia delle cipolle, che comprende porri, scalogno ed aglio, è ricca di composti che si sospetta combattano l'insorgere dei tumori, ma hanno anche un aroma ed un gusto molto pungenti, per ridurre drasticamente questo problema tagliate le cipolle a fettine e chiudetele nella carta stagnola con appena un filo d'olio, cuocendole sulla griglia per pochi minuti.

  • Pomodori

    Pomodori

    I pomodori verdi hanno un gusto che tende all'amarostico, per invogliare al consumo la famiglia acquistate sempre pomodori sodi ma ben maturi, nei quali il gusto amaro è completamente sparito, e se possibile evitate quelli di serra, il cui gusto è decisamente inferiore a quelli di stagione.

  • Conservare le verdure al posto giusto

    Conservare le verdure al posto giusto

    Alcune verdure ed ortaggi, già naturalmente in possesso di un gusto forte, possono divenire amare se conservate in prossimità di mele ed altri frutti, che producono un gas, l'etilene, che accellera la maturazione di queste verdure. Carote e zucca in prossimità delle mele alterano il gusto naturale, mentre le crucifere, come i broccoli ed il cavolo, maturano molto più velocemente con rischio di ingiallimento delle foglie. Per evitare questo problema riponete le verdure in un sacchetto di carta ben chiuso.

  • Le melanzane

    Le melanzane

    Le melanzane molto mature sono amare, per capirlo al momento dell'acquisto basterà premere col pollice sulla superficie della melanzana, se il segno resta vorrà dire che la melanzana è dura e molto amara. A casa inoltre è possibile addolcire il gusto delle melanzane tagliandole a fette e cospargendole di sale grosso lasciandolo per circa 30 minuti prima di sciacquare le fette, il sale elimina l'acqua di vegetazione che è quella che conferisce il gusto amaro alle melanzane, lasciando però inalterati gli utilissimi polifenoli, insostituibili contro i tumori, ed ovviamente il gusto ricco ed invitante di questi ortaggi.

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963