BUONISSIMO
Seguici

La top 10 dei cibi più costosi

La classifica dei cibi più costosi, un elenco di prodotti alimentari il cui costo spesso equivale alla sua bontà ma a volte no. Proviamo a leggerne di più.

 

  • Samundari Khazana Curry,

    Samundari Khazana Curry,

    Un piatto nato nella nota Brasserie di Bombay per celebrare il grande successo di The Millionaire, il film di Danny Boyle ambientato proprio in India. E' un piatto in cui il curry la fa da padrone, ma ad alzare il prezzo sono: crostacei del Davon, tartufo bianco, caviale Beluga, aragosta scozzese, uova di quaglia al caviale. Prezzo al tavolo? 3.200 dollari

  • Il Kobe

    Il Kobe

    Le ribeye del manzo di Kobe, in Giappone, sono le più rinomate al mondo. Si tratta di una carne morbidissima, saporita e ricchissima di omega-3 e omega-6. Gli animali per la macellazione di questa particolare carne vengono addirittura massaggiate regolarmente durante la crescita per conferire alla carne la caratteristica morbidezza, agli animali viene anche data della birra da bere. Da Craftsteak, a New York, un piatto costa 2.800 dollari.

  • Zillion Dollar Lobster

    Zillion Dollar Lobster

    Sempre nella grande mela potete assaggiare la Zillion Dollar Lobster. Questa frittata contiene 10 once di caviale sevruga e un'intera aragosta, oltre a panna ed erba cipollina. La base? Sei uova. Costa 1.000 dollari.

  • Westin Hotel Bagel

    Westin Hotel Bagel

    Ancora a New York, patria di questi piatti molto particolari, troviamo il Westin Hotel Bagel, farcito con crema di tartufo bianco, bacche di goji e uva riesling. Fu creato al fine di raccogliere fondi per dare borse di studio agli studenti della scuola d'arte culinaria Les Amis d’Escoffier. Costo di una porzione: 1.000 dollari.

  • Bonus, i funghi Matsutake

    Bonus, i funghi Matsutake

    Pensate che i nostri porcini siano troppo cari? I funghi Matsutake sono considerati i funghi più costosi al mondo, e si trovano solo in alcune zone di Asia, Nord America ed Europa. Fa parte della famiglia del boletus, appunto 'porcino', ma è particolarmente raro soprattutto nella variante 'pino rosso', che si trova solo in Giappone. Costano 1000 dollari al chilo.

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963