BUONISSIMO
Seguici

Alimenti deperibili, come conservarli

Capita spesso di non sapere quale sia il luogo migliore per conservare più a lungo un alimento, eccovi allora alcuni suggerimenti per evitare di sistemarli in modo sbagliato.
 

  • Piante aromatiche in foglia

    Piante aromatiche in foglia

    Lo stesso metodo di conservazione si può sfruttare anche per mantenere fresche le piante aromatiche in foglia, come basilico, prezzemolo, coriandolo ed erba cipollina appena acquistate. A meno che non decidiate di coltivarle direttamente nel vostro orticello personale!

  • L'aglio

    L'aglio

    L'aglio solitamente si usa poco per volta, e conservato per settimane in frigo rischia di germogliare. Per farlo durare più a lungo, gli esperti consigliano di tenerlo al riparo dalla luce in un luogo fresco e asciutto, che abbia una temperatura intorno ai 10 °C. Oppure, dopo averlo acquistato, lo si può pelare e congelare, in spicchi separati, in un sacchetto da freezer.

  • Il timo

    Il timo

    Le erbe aromatiche dalla foglia più "carnosa", come il timo, possono essere appese ed essiccate al sole in estate, per poi essere sgranate e conservate in barattoli di vetro durante il resto dell'anno. Avranno così un aroma più intenso per insaporire più efficacemente i vostri piatti.

  • Il pesce e la carne

    Il pesce e la carne

    Così come la carne, il pesce deve essere riposto nella parte più fredda del frigo che in genere è il comparto più basso. Dopo averlo eviscerato e lavato, sistematelo negli appositi sacchetti da frigorifero e consumatelo entro 24 ore. Altrimenti, meglio congelarlo.

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963