BUONISSIMO
Seguici

Segale, un cereale dimenticato

La segale, prezioso cereale in grado di combattere lo stress ma anche con tante altre proprietà benefiche. Conosciamolo meglio.

  • Le vitamine

    Le vitamine

    Tra le sue caratteristiche nutrizionali la segale vanta una ricchezza di vitamina E, calcio, potassio e ferro, inoltre è una buona fonte di fibre alimentari, molto più del grano perchè la segale è più difficile da raffinare rispetto al grano e mantiene quindi una maggior quantità di nutrienti.

  • Le bacche della segale

    Le bacche della segale

    Mentre del grano è possibile utilizzare a scopo alimentare soltanto i chicchi, nel caso della segale possono essere utilizzate anche le bacche intere, bollite costituiscono un'ottima alternativa ad una scodella di farina d'avena, mentre i germogli, dolci e profumati, possono essere impiegati in un'insalata.

  • Non per i celiaci

    Non per i celiaci

    Anche se non costituisce una soluzione alimentare adatta ai celiaci, la segale ha un tenore di glutine molto inferiore a quello presente nel grano ed in altri cereali.

  • Coltivazione

    Coltivazione

    La coltivazione della segale si rivela anche un bene per la terra e per l'agricoltura biologica, con le sue radici profonde infatti assorbe le sostanze nutritive degli strati più profondi del terreno, lo stabilizza contro l'erosione e la sua velocità di crescita le permette di competere ad armi pari con le erbacce più aggressive.

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963