BUONISSIMO
Seguici

Natale, come apparecchiare la tavola

Preparare la tavola per il Cenone o il Pranzo di Natale è un rito che ogni famiglia personalizza. Ecco un originale vademecum per apparecchiare correttamente la tavola di Natale.

  • Il servizio buono

    Il servizio buono

    Avrete probabilmente piatti e posate usati poco. Ecco che possono essere utili per cambiare piatto dopo ogni portata cercando di adeguarne la forma al piatto presentato.
    Via libera anche al legno e alla terracotta con il cristallo, un colpo d'occhio di effetto e molto particolare.

  • La fantasia

    La fantasia

    Tocchi stagionali sottili, come rametti di agrifoglio infilati in anelli portatovaglioli d'argento, un mini centro tavola con qualche pianta o fiore di stagione, conferiranno alla tavola di Natale una sobria raffinatezza che lascerà sulla tavola più spazio per accogliere i piatti delle portate.

  • Piatti e tovaglioli

    Piatti e tovaglioli

    Trasformiamo piatti e tovaglioli bianchi di tutti i giorni con una semplice decorazione applicata sul portatovaglioli.
    Quando le feste saranno passate basterà staccare le decorazioni per riavere le posate di tutti i giorni, e le decorazioni torneranno utili l'anno successivo.

  • Rosmarino e salvia

    Rosmarino e salvia

    E' possibile decorare la tavola, e non solo, con semplici sistemi, ad esempio utilizzando qualche rametto di rosmarino e salvia sistemati in uno o più vasi, magari particolari nell'aspetto, sistemandoli anche in giro nell'ambiente in modo da profumarlo naturalmente ed in maniera molto originale.

  • Le piante

    Le piante

    Esistono molte piante che fioriscono in inverno, prime tra tutte le stelle di Natale, ma anche le camelie e qualche tipo di rosa i cui fiori potranno essere sistemati in vasi originali od anche improvvisati ed utilizzati come centri tavola. Effetto garantito, astmosfera assicurata.

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963