BUONISSIMO
Seguici

Amaretti morbidi

Noi italiani siamo degli inguaribili golosi, e cosa più di un morbido amaretto profumato da assaporare potrebbe risvegliare il nostro istinto godereccio?

  • - rivestire una teglia di carta forno
    - con le mani inumidite d'acqua prelevare di volta in volta un po' di composto e rotearlo in modo da avere una pallina della grandezza di una noce

  • - passare velocemente ogni pallina nello zucchero a velo
    - disporre tutti gli amaretti sulla teglia ben distanziati tra loro

  • - spolverizzare ulteriormente di zucchero a velo
    - lasciar riposare per un paio d'ore (ma anche tutta la notte se ne avete il tempo)

  • - infornare su livello medio/basso in forno statico preriscaldato a 180 °C per una ventina di minuti

    NOTA: ogni forno è a sè, per cui è bene verificare di tanto in tanto che gli amaretti siano arrivati a leggera doratura

  • - sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di toccare gli amaretti che altrimenti si romperanno

    Ringraziamo Raffaella del blog Profumo di Cannella - Sapori Lucani per i testi e le foto.

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963