BUONISSIMO
Seguici

Kamut: tutto quello che bisogna sapere sul grano "miracoloso"

Il Kamut, contrariamente a quanto si dice in giro, non è un cereale che risale a tempi molto antichi, ma è la trovata di un "geniale" ingegnere del Montana che ha ben saputo sfruttare l'interesse della gente per tutti quei prodotti che promettono benessere al nostro corpo.

  • Ma non è tutto. Contrariamente a quanto spesso si crede, il Kamut contiene glutine e quindi può essere adatto a chi è sensibile ai cereali, ma non è consigliato a coloro che soffrono di sensibilità o intolleranza al glutine.

  • Lasciamo da parte le leggende e parliamo di dati concreti: quali sono i benefici del Kamut? Ce ne sono o anche qua scopriamo che sono solo leggende?

  • Rispetto ad altri cereali, presenta una quantità maggiore di sali minerali, in particolare contiene selenio, sostanza dalle ottime proprietà antiossidanti. Inoltre è considerato un alimento altamente digeribile rispetto al "normale grano", questo perché non sottoposto a ibridazioni industriali. Composto principalmente da carboidrati e proteine, vanta un alto contenuto di vitamina E.

  • L’uso in cucina.
    Dal sapore dolce e aromatico, che ricorda molto il burro e la nocciola, il kamut è l'ingrediente ideale per molte gustose ricette

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963